Logo FIGC
Banner L'Aquila

News    RSS Feed

filtra per categoria:  Esordi  Eventi  Comunicazioni  


Chiusura di stagione sportiva con Narciso Pisacreta

Inserito nella categoria Eventi il 07/07/2012 (11:20)

Il 19 Maggio la sezione di L’Aquila ha avuto il piacere di concludere la stagione sportiva 2011/2012 con un ospite illustre, il vicepresidente dell’AIA Narciso Pisacreta, una persona che si è subito integrata con tutti gli associati aquilani mostrando una simpatia e una disponibilità fuori dal comune.

Nell’aula gremita dell’Hotel Canadian, alla presenza del presidente CRA Abruzzo Pasquale Rodomonti, del vice Renato Buda, di responsabili calcio a 5 Salvatore Vittorio e Massimiliano Rossi, di diversi presidenti di sezione abruzzesi come Edmondo Basili di Avezzano, Francesco di Censo di Pescara, Giulio Di Bartolomeno Di Sulmona e il neo eletto Simone Di Francesco di Teramo, Pisacreta ha mostrato una grandissima sensibilità richiedendo un minuto di silenzio per l’attentato accaduto davanti la scuola di Brindisi e portando la solidarietà di chi, come lui, nel 1982 viveva il sisma dell’Irpinia.

Passa la raccomandazione agli associati a curare in modo particolare sia l’allenamento che lo studio del regolamento, “la conoscenza è potere” – dice – , e incita tutti a trovare un ruolo nell’associazione, quello più appropriato alle proprie attitudini e talenti.

Mostra grande entusiasmo quando parla dell’associazione, che è forse l’unica a riunire sotto una sola bandiera i ragazzi dall’età di 15 anni in poi, fino agli arbitri benemeriti “anziani”: il segreto è la passione che unisce tante generazioni differenti, la passione per il gioco del calcio che ha nell’arbitro il perno centrale e probabilmente il compito più difficile di tutti, l’assumersi la responsabilità di determinate decisioni in un istante.

La grande passione si trasforma, come dice Narciso, in un vero e proprio “virus arbitrale” contagioso che coinvolge gli amici e i familiari, un virus che in crescendo trasforma l’attività sui campi in un desiderio e un bisogno, una esigenza di cui un fischietto non può fare a meno, tanto da ricordare diverse trasferte dove, nonostante anche 8 ore di viaggio in auto, si sentiva bene, felice e soddisfatto.

Partendo dalla figura dell’arbitro inteso come uomo stimola a fare bene nella società civile, essere persone rette e con la schiena dritta, consce del fatto che si può incappare in problemi ed errori, ma che l’importante è rialzarsi e imparare dalle esperienze accumulate, credere in quello che si fa e farlo fino in fondo, arrivando ognuno alla propria Serie A.

A chiusura un bellissimo momento con il presidente uscente Enrico Cortesi che ha ringraziato non solo Pisacreta per le sue parole e la sua presenza ma tutti i collaboratori e consiglieri che negli ultimi 6 anni hanno contribuito alla crescita della sezione aquilana.

Pisacreta premiato
Il presidente uscente Enrico Cortesi premia Narciso Pisacreta


foto di gruppo con Pisacreta
Foto di gruppo con Pisacreta, Rodomonti, i presidenti di sezione abruzzesi e gli associati aquilani

A.E. Patrizio Bassi
Responsabile Comunicazione sez. L'Aquila



Post più vecchi

F.I.G.C. A.I.A. - Sezione L'Aquila - S.S. 17 n° 54 Loc. Vetoio, 67100, L'Aquila - P.I. 01357871001